Tag: Onorato Marco

Festschrift Cupaiuolo Reviewed

Martina Russo reviews Silvia Condorelli & Marco Onorato (eds), Verborum violis multicoloribus: studi in onore di Giovanni Cupaiuolo, Studi latini, n.s. 95. Napoli: Paolo Loffredo, 2019, in BMCR 2021.05.18

Contributions concerning Sidonius and his reception include:

S. Condorelli, La lettera 9.11 di Sidonio Apollinare a Lupo di Troyes: luci e ombre di una excusatio epistolare
A. Di Stefano, Commentarios in Apollinarem petis. L’epistola prefatoria di Giovan Battista Pio all’edizione sidoniana del 1498
V. Fera, Un fantasma petrarchesco: Sidonio il temerario
S. Foscarini, Una pista lessicale nella prosa di Sidonio Apollinare: i grecismi
S. Santelia, Intramontabili deliciae thermarum: versi dalla tarda antichità latina
R. Santoro, Dal mito al rito. Il pasto dell’‘altro’ tra tradizione letteraria e scienza medica

Onorato Reviews the Companion

Marco Onorato has reviewed the Companion for BSL 51.1, pp. 283-88. Here are some fragments:

Lungamente atteso, il Companion curato da Gavin Kelly e Joop van Waarden è il frutto di una stagione di studi sidoniani che, prendendo le mosse dalla monografia del 2008 di Silvia Condorelli e godendo poi della forza propulsiva di eventi quali il workshop di Wassenaar del 2011 e il convegno internazionale di Edinburgo del 2014, ha registrato un sensibile incremento del numero di contributi sullo scrittore lionese e, soprattutto, una salutare diversificazione delle linee di ricerca e degli approcci metodologici. E, se già all’ultimo scorcio degli anni ’80 e agli anni ’90 del XX secolo si può far risalire una compiuta riscoperta della centralità di Sidonio come esponente di tendenze stilistiche ed estetiche squisitamente tardoantiche e come chiave di accesso a inquietudini e trasformazioni dell’impero d’Occidente ormai prossimo alla fine, è a questa stagione suggellata dal Companion che dobbiamo una nuova forma di consapevolezza, relativa all’importanza della progettualità e della mobilitazione di sinergie tra specialisti e discipline.
Tale lucidità di sguardo guida K. e W. nell’allestimento del volume, che si avvale dell’apporto di collaboratori in larga misura riconducibili proprio al novero dei ‘pionieri’ di Wassenaar e Edinburgo. L’obiettivo è – per questo Companion così come per ogni impresa editoriale analoga – un punto di equilibrio tra la componente informativa (indispensabile a raggiungere un pubblico ampio e non necessariamente dotato di competenze sofisticate) e l’esigenza di preservare un minimum di tecnicismo e di originalità critica in grado di soddisfare le aspettative degli addetti ai lavori.

[…]

Mathisen si segnala come autore di […] una prosopografia delle opere sidoniane in cui la raccolta, la classificazione e l’esegesi dei dati denotano una formidabile acribia che, del resto, è il portato di un’acuta coscienza dei principali nodi metodologici con i quali un’analisi del genere è chiamata a confrontarsi.

[…]

La quinta sezione del volume (The Manuscript Tradition and the History of Scholarship) è inaugurata dal contributo destinato a lasciare il segno più profondo e duraturo nella storia degli studi sidoniani. Franz Dolveck […] sottopone infatti la tradizione manoscritta sidoniana a uno scandaglio ampio, innovativo e, soprattutto, metodologicamente rigoroso.

Hindermann and Onorato on Epigrams

Judith Hindermann and Marco Onorato have contributed to the new volume Luciana Furbetta and Céline Urlacher-Becht (eds), Les “lieux” de l’épigramme tardive: vers un élargissement du genre, RET Supplement 8, 2020, with essays on Sidonius’ epigrams.

Hindermann, ‘La lettre comme lieu de publication des épigrammes: les épigrammes dans les épîtres de Sidoine Apollinaire et leur modèle Pline le Jeune’, 75-96

Onorato, ‘Presenza dell’epigramma greco e ibridismo programmatico nel carme 15 di Sidonio Apollinare’, 157-88.

See the Bibliography for 2020 and the ToC of the entire volume on the THAT/RET webpage.

Onorato on ‘The Poet and the Light’

In a new article, ‘The Poet and the Light’, Marco Onorato develops two different applications of Prudentius’ ekphrasis of light and colour in the Temple of Wisdom in Psychomachia 823-887 in Sidonius’ poems, a profane and a religious one, Carm. 11 (the temple of Venus, vv. 17-33) and Carm. 27 in Ep. 2.10.4 (the church of Lyon, vv. 8-15) respectively.

See bibliography 2020

Onorato on Carm. 22 and Ovid

Marco Onorato has contributed to a new volume of Présences ovidiennes with ‘La parola e il silenzio. Echi dell’ultimo Ovidio in un dittico paratestuale sidoniano’. See bibliography page 2020 and Academia

‘Tracce di un fecondo confronto con Ovidio e, in particolare, con la sua produzione dell’esilio affiorano nella praefatio epistolare del c. 22 di Sidonio, delineando l’esistenza di un paratesto ‘espanso’ che deborda nei primi versi del componimento e che sviluppa una riflessione organica sullo statuto del canto e sul rapporto con l’orizzonte d’attesa del pubblico. Emergono inoltre nuovi indizi della fortuna dell’Ibis nella Gallia tardoantica.’

Out Soon: Lo specchio del modello

Lo specchio del modello: Orizzonti intertestuali e Fortleben di Sidonio Apollinare is in print. Edited by Anita Di Stefano and Marco Onorato, it brings together the papers given at the homonymous conference, 4-5 October 2018 at the University of Messina.
Authors include Silvia Condorelli, Franca Ela Consolino, Anita Di Stefano, Maria Jennifer Falcone, Luciana Furbetta, Jesús Hernández Lobato, Marco Onorato, Aaron Pelttari, Stefania Santelia, Rosa Santoro, Joop van Waarden, Étienne Wolff, and Matthijs Zoeter.

Contents here

Onorato detects Prudentius and Paulinus

In a new article, Marco Onorato has identified Prudentius and Paulinus of Nola in Carm. 1. See Bibliography, tab 2019.

Abstract. In the preface to Sidonius’ panegyric of Anthemius the expression variae … hostia linguae (c. 1.29) discloses a contamination of lexical and thematic features of Prud. perist. 10 and Paul. Nol. c. 18. Starting from these allusive marks it is possible to reconstruct further elements of the poem’s Christian subtext, which brings out the ambiguity of Sidonius’ attitude towards the emperor.

Lo specchio del modello

Anita Di Stefano and Marco Onorato are organizing an international Sidonius conference in Messina, 4-5 October. Speakers include Franca Ela Consolino, Jesús Hernández Lobato, Maria Jennifer Falcone, Stefania Santelia, Marco Onorato, Gavin Kelly, Matthijs Zoeter, Aaron Pelttari, Rosa Santoro, Luciana Furbetta, Silvia Condorelli, Étienne Wolff, Anita Di Stefano, and Joop van Waarden.

See further in the Events Calendar